Montessori: la pedagogia del FARE

L’apprendimento, secondo la dottoressa Montessori, avviene attraverso il movimento finalizzato, attraverso la sperimentazione sensoriale in prima persona, attraverso l’esperienza diretta, non attraverso l’imitazione, l’ascolto e l’osservazione come vengono praticati normalmente nelle scuole (all’epoca, ma ancora oggi).

Montessori

Il pensiero e il movimento sono intimamente connessi. E il movimento è parte integrante, inscindibile e fondamentale dello sviluppo dell’intelligenza del bambino. Per questo, nelle scuole Montessori non esistono i soliti banchi dove gli alunni passano ore immobili ad ascoltare un insegnante. Così come non esiste l’ora di educazione fisica.

Montessori

Il movimento ha un carattere autonomo, ma non è mai fine a sé stesso: il pensiero e il corpo sono allineati e si costruiscono insieme attraverso l’attività, per impegnare il bambino in un lavoro costruttivo e reale. Fin dalla nascita, infatti, e durante il periodo primario dello sviluppo, i movimenti hanno un’importanza fondamentale.

Nella prima infanzia, lo sviluppo celebrale passa attraverso l’utilizzo finalizzato della mano. La mano è l’organo principale attraverso il quale il bambino trasmette le informazioni al cervello. Si tratta di una fase in cui si verifica la maturazione muscolare e nervosa.

Stiamo parlando dell’età preziosa delle “costruzioni definitive”, ossia del periodo in cui si stabiliscono le coordinazioni dei movimenti.

Montessori

Approfondisci la teoria del metodo Montessori e scopri come applicarlo a casa da 0 a 3 anni con il nostro corso ON-LINE

È questo il momento di offrire al bambino attività finalizzate allo sviluppo senso-motorio come quelle relative all’aprire-chiudere, infilare-estrarre, avvitare-svitare, trasportare, nascondere, impilare.

Montessori

Leggi il post sull’attività: Apri e chiudi

La Montessori ha creato il materiale sensoriale proprio per dare l’opportunità di apprendere attraverso la sperimentazione, per permettere al bambino di distinguere e classificare attraverso le sensazioni che riceve.

Tratto da “Come liberare il potenziale del vostro bambino – Manuale pratico di attività ispirate al metodo Montessori dalla nascita fino a tre anni” di Daniela Valente

Montessori

Scarica l’anteprima iscrivendoti alla newsletter

Scopri il nostro corso per genitori on-line.

Montessori

 

Sostieni il sito comprando da qui

A te non costa nulla e noi guadagneremo una piccola commissione che ci aiuterà a mantenere il sito.

GRAZIE.

Iscriviti alla newsletter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.