scatole sensoriali

Le scatole sensoriali: cosa sono e come crearle per i vostri bambini

La capacità e la volontà di esplorazione sono innate nel bambino e già poco dopo la sua nascita possiamo vedere come il bambino si soffermi a guardare il mondo circostante, dapprima con lo sguardo, poi attraverso la presa della mano e la manipolazione, poi intorno ai 4 mesi inizia le prime esperienze di presa degli oggetti.…
Leggi tutto

sviluppo motorio

Lo sviluppo motorio autonomo secondo la Pedagogia Attiva.

Fin dalla vita intrauterina, il bambino sperimenta il suo corpo e le sue potenzialità attraverso il movimento, in preparazione alla vita extrauterina. Nei primi giorni di vita il movimento è l’elemento indispensabile e necessario per la crescita: attraverso il primo dialogo corporeo e tonico-emotivo tra adulto e bambino (sostegno, contatto, dondolio, elevazione, sfioramento, calore, tensione…
Leggi tutto

gioco-allenare-pensiero

Un gioco per allenare il pensiero logico

Il gioco é composto da strisce di legno con disegnati 4 oggetti, il bambino deve analizzare la striscia e scoprire qual é l’oggetto “intruso”.                                                 Età:  HAPE indica il gioco a partire da…
Leggi tutto

primo-approccio-libri

Il primo approccio con i libri – a partire da 6 mesi –

Proponete dei libri al vostro bimbo fin da piccolo, il suo interesse crescerà sempre di più e presto vorrà tenerli da solo. Il primo libro sarà in stoffa, così che potrà metterlo in bocca e manipolarlo. In seguito potrete proporgli piccoli libri in cartone spesso o in legno, meglio se con foto invece che disegni.…
Leggi tutto

Il potere interiore del bambino

Sostieni il sito comprando da qui A te non costa nulla e noi guadagneremo una piccola commissione che ci aiuterà a mantenere il sito. GRAZIE. Iscriviti alla newsletter

tablet-studio-bambino

Il Tablet come strumento di studio: sì o no?

Il tablet sin dalla scuola elementare come strumento di studio sì o no? È questo uno dei dibattiti più accesi tra le mamme e i papà dei bambini nativi digitali, sempre più attratti dai recenti dispositivi elettronici. Non solo i pareri negativi di chi sostiene che l’uso del tablet nelle scuole possa portare a distrazione e mancata socializzazione, ma anche positivi,…
Leggi tutto

incastri piani

Incastri piani – Spazio Montessori Giochi

A cosa servono gli incastri piani? Leggi l’articolo per scoprirlo! Abbiamo selezionato per voi vari incastri piani adatti per bambini piccoli: 1. Incastri piani Eichhorn, Winnie the Pooh Questo incastro l’abbiamo scelto perché, nonostante i disegni dei cartoon che disturbano un po’, le forme sono geometriche e i pomelli facili da utilizzare. Uno svantaggio é…
Leggi tutto

incastri-9-mesi

Gli incastri piani (a partire da 9 mesi) – Materiale Montessori

Gli incastri piani di legno sono uno dei materiali più adatti nel periodo a partire da 9 mesi, quando il bimbo si sposta da solo. Attraverso questa attività il bimbo affinerà il movimento di presa tra pollice e indice, la cosiddetta “tenaglia”. Scegliete a tal fine degli incastri che abbiano un grosso pomello di facile…
Leggi tutto

L’azione dell’ambiente

  Sostieni il sito comprando da qui A te non costa nulla e noi guadagneremo una piccola commissione che ci aiuterà a mantenere il sito. GRAZIE. Iscriviti alla newsletter

uso-spugna

Preparazione alle attività di vita pratica: l’uso della spugna

A partire da 12 mesi Apprendere l’utilizzo della spugna sembra un compito semplice, ma non lo è per le manine ancora inesperte del vostro bimbo che deve imparare a prenderla correttamente, comprendere che assorbe l’acqua e che per farla uscire di nuovo bisogna strizzare, un movimento per lui nuovo. Dategli un vassoio (meglio di plastica…
Leggi tutto

La mente assorbente, cos’è?

Esistono diversi tipi di mente e psiche nei diversi periodi della vita. Questi periodi sono nettamente distinti tra di loro ed è curioso constatare come coincidano con le diverse fasi dello sviluppo fisico. Il primo di questi periodi va dalla nascita ai 6 anni, ed ha due distinte sotto fasi: la prima va da 0 a…
Leggi tutto

Apri e chiudi – Contenitori e Tappi

(Da proporre quando il bimbo si sposta da solo) Un’attività facilmente realizzabile in casa, e che contribuisce allo sviluppo della motricità fine della mano, consiste nell’abbinare contenitori e tappi per imparare ad aprire e chiudere. Potete presentare l’attività in due modi diversi. Il primo consiste nel procurarsi uno scatolone di cartone di medie dimensioni e varie bottigliette…
Leggi tutto

Cesto dei tesori - Laura Pelladoni Gottardi

Il Cesto dei Tesori Montessori

Quella del cesto dei tesori non è un “invenzione” di Maria Montessori, come molti pensano, ma viene attribuita alla psicopedagogista britannica Elinor Goldschmied, anche se la Montessori l’ha ripreso nelle proprie attività. È adatto ai bambini che sanno stare seduti da soli, senza l’appoggio con le mani, e sono quindi in grado di manipolare gli…
Leggi tutto

Attività Montessori a casa - Preparare la tavola

Preparare la tavola

Non c’è nulla di più interessante che fare le stesse cose che fanno mamma e papà, cioè partecipare alla vita casalinga con veri e propri compiti. Anche il momento di apparecchiare la tavola può diventare un’attività divertente che un bimbo puo’ aiutare a fare a partire da quando sa camminare bene. Inizialmente, date al bambino…
Leggi tutto

I periodi sensitivi del bambino

Cosa sono? Come si manifestano? A cosa servono? I periodi sensitivi sono un richiamo naturale, istintivo e irresistibile che il bambino attraversa durante la crescita, come il richiamo del mare per le piccole tartarughe che escono dall’uovo: se rispondono al richiamo sopravvivono, se non trovano l’acqua muoiono. Durante questi periodi il bimbo assorbe naturalmente attraverso…
Leggi tutto