Impariamo le stagioni con le attività Montessori 4+ anni

Eccovi qualche idea per proporre le stagioni, come si differenziano e come si chiamano.

Come sempre partiamo dal concreto per passare all’astratto, quindi, prima di mostrare e leggere libri, proponiamo delle attività.

La prima attività, tratta dal libro “Come liberare il potenziale del vostro bambino – VOLUME II 3-6 anni” di Daniela Valente  é adatta ai più piccoli, a partire dai tre anni.

imparare le stagioni

foto di www.mamashappyhive.com

Preparate una grande ruota di carta o stoffa divisa in quattro spicchi, che rappresentano le stagioni. Il primo, verde, rappresenta la primavera; il secondo, giallo, l’estate; il terzo, rosso, l’autunno e l’ultimo, blu, l’inverno. Scrivete in ogni spicchio il nome della stagione.

Preparate un cesto con dei capi d’abbigliamento tipici per ogni stagione. Per esempio, mettete una giacca antivento per la primavera, un costume da bagno per l’estate, un impermeabile per l’autunno e dei guanti da neve per l’inverno.

Sedetevi a terra accanto al bambino e stendete il cerchio delle stagioni davanti a voi. Mostrategli il cesto con gli abiti, osservateli uno per uno lasciando che lui definisca di che tipo di capo di tratta. Dopodiché chiedetegli quale degli abiti potrebbe utilizzare oggi. Mettiamo di trovarci in autunno, in una giornata di pioggia. Il bimbo indicherà l’impermeabile. Gli proporrete allora di posizionarlo nello spicchio giallo dicendogli: “È autunno”. Offritegli poi i guanti da neve indicandogli lo spicchio blu “È inverno”, e così via con le altre stagioni, seguendo l’ordine di successione. Alla fine dell’attività ripetete i nomi delle stagioni, iniziando dalla primavera e camminando intorno alla ruota.
Con la tecnica della lezione in tre tempi verificate l’apprendimento.

Per l’attività successiva passerete a classificare delle immagini dividendole secondo la stagione. Stampate delle carte con fotografie che rappresentino chiaramente le quattro stagioni (le trovate anche gratis nel nostro shop cliccando qui) .

Scarica le carte delle stagioni gratuite

Proponete al bambino di stendere a terra il cerchio delle stagioni che avevate utilizzato nella precedente attività e di portare le carte. Prendete la prima carta, osservatela, dite ad alta voce cosa rappresenta e posizionatela sulla stagione corrispondente. Invitate il bambino a fare lo stesso con le altre carte.
Per fare in modo che possa correggersi da sé, disegnate un simbolo sul dorso delle immagini dello stesso colore dello spicchio della stagione.

La terza attività è per i bimbi più grandicelli, a partire da 5 anni, possiamo introdurre i nomi dei mesi dell’anno e dividerli a seconda della stagione. Preparate un cerchio delle stagioni e le carte delle nomenclature dei mesi dell’anno come nella foto (lo trovate, insieme alle carte delle nomenclature dei mesi, nel kit avanzato del libro 2).

imparare le stagioni

Clicca e scopri la ruota delle stagioni del kit attività avanzato

Proponete al bambino di stendere a terra il cerchio delle stagioni che avevate utilizzato nella precedente attività e di prendere i cartoncini. Iniziate la lezione spiegando che ogni stagione è composta da tre mesi. Prendete il cartoncino di gennaio e collocatelo nello spicchio dell’inverno, poi febbraio e così via. Leggete ad alta voce il nome del mese e collocatelo al posto giusto. Quando avrete finito, proponetegli di riprendere i cartoncini e di collocarli come avete fatto voi. Il vostro compito sarà di leggere il nome del mese ad alta voce prima che lo posi a terra, a meno che il bambino sia già in grado di leggere da solo. Potrete poi, una volta che avrà finito, osservare le figure e discutere dei vari mesi.

Chiedetegli per esempio in che mese è nato, o in che mese ci troviamo,oppure in quale mese arriva Natale. Comincerà in questo modo ad associare al nome del mese un avvenimento particolare, collocandolo mentalmente.

imparare le stagioni

OFFERTA LIBRO + KIT AVANZATO GRATIS E SPEDIZIONE GRATIS

Giocare è il modo migliore per i bambini di imparare. Una volta introdotte le stagioni attraverso le attività, proponete al bambino dei giochi per continuare ad imparare insieme.

Scarica l’anteprima iscrivendoti alla newsletter

Eccovi le nostre proposte di gioco educativo:

imparare le stagioni

Il lotto delle stagioni, da 3 anni, ottimo per imparare i nomi degli oggetti

L’albero delle Stagioni, un gioco educativo per bambini dai 3 anni con tessere illustrate, per imparare le stagioni

 Al Ritmo delle Stagioni, un gioco educativo 3 anni con tessere illustrate sagomate per conoscere le stagioni

I libri consigliati da leggere insieme

imparare le stagioni

A partire da 3 anni

Con le ruote delle stagioni da assemblare

Un anno, cinquantadue settimane e cinquantadue uccelli che si raccontano nel girotondo delle stagioni. Ogni settimana un nuovo uccello si posa sul ramo e ci resta quel tanto che basta per farci scoprire il suo modo di vivere. Passano le stagioni, l’uccello riparte e poi torna sul ramo, che per lui rifiorisce ogni primavera. Un libro in grande formato con oltre cento pagine da sfogliare come quelle di un’enciclopedia.

Per i piu’ grandi, da 5 anni. Con stickers.

Non solo libri: MUSICA!

Scopri di piu’ cliccando sull’immagine.

Un libro sonoro con le quattro stagioni illustrate e descritte con testi lirici. Premi i pulsanti sonori integrati nelle pagine e ascolta brani delle famose “Quattro stagioni” di Vivaldi mentre ammiri le illustrazioni e esplori gli intagli con le dita. Perfetto per introdurre i più piccoli al concetto dell’alternanza delle stagioni e alla musica classica! Da 3 anni.

Articolo tratto dal libro di Daniela Valente “Come liberare il potenziale del vostro bambino – Manuale di attività ispirate al metodo Montessori da 3 a 6 anni”.

Compralo su Amazon

Sostieni il sito comprando da qui

A te non costa nulla e noi guadagneremo una piccola commissione che ci aiuterà a mantenere il sito.

GRAZIE.

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.