La giostrina di Gobbi

A partire dai due mesi il bimbo distingue sempre meglio i colori ed è in grado di percepire anche le variazioni di tono.

È arrivato il momento di proporgli la giostrina di Gobbi, (a partire da 8-9 settimane) che prende il nome dalla sua creatrice, Gianna Gobbi, una collaboratrice della Montessori.

giostrina di gobbi

Acquistale su Amazon

La giostrina si compone di una serie di cinque palle di dimensioni identiche, che variano solo per il tono di colore e permettono al bambino di assorbire nuove competenze: distinguere non solo un colore dall’altro, ma anche le diverse sfumature dello stesso colore. In più, gli danno la possibilità di lavorare sulla percezione della profondità di campo, creata dallo spostamento delle palle dall’alto verso il basso.

Utilizzate un filo di cotone lucido per ricoprire le palle che risulteranno così sgargianti e rifletteranno la luce.

giostrina di gobbi

Acquistalo su Amazon

Il loro lento movimento e la loro fluttuazione in alto e in basso offriranno un’attrazione tranquillizzante sulla quale il bimbo potrà concentrarsi per diverso tempo.

Tratto dal libro: Come liberare il potenziale del vostro bambino, di Daniela Valente

giostrina di gobbi

Acquistalo su Amazon

Scarica gratis l’anteprima del libro iscrivendoti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche:

giostrina di gobbigiostrina di gobbi

Sostieni il sito comprando da qui

A te non costa nulla e noi guadagneremo una piccola commissioni che ci aiuterà a mantenere il sito.

GRAZIE.

Iscriviti alla newsletter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.