Puzzle della natura Montessori

Citazione montessoriNelle case dei bambini i primi passi di botanica vengono compiuti con l’uso di puzzle in legno raffiguranti una foglia, un albero e un fiore. Attraverso la manipolazione, il bambino identifica le differenti parti che compongono la pianta. Questo materiale si può trovare a prezzi non troppo elevati e può essere usato a lungo per lo studio della botanica.

Cominciate con il proporre il puzzle della foglia, mostrando come costruirlo, poi lasciatelo a disposizione del bambino perché possa giocarci liberamente. Quando saprà montarlo con facilità (non è così semplice come sembra), potrete proporgli quello dell’albero (figura 1) e lasciarli entrambi a sua disposizione. Infine, quello del fiore (figura 2).

Figura 1. Cercalo su Amazon

Figura 2. Cercalo su Amazon

Cercalo su Amazon

 

set-natura

Scopri l’offerta puzzle della natura nel NOSTRO STORE

Potrete introdurre la nomenclatura delle varie parti che compongono la foglia, la pianta e il fiore attraverso le carte delle nomenclature.

copertina Fiore

Scarica le carte dal nostro STORE ON-LINE

In alternativa, ricopiate ogni parte del puzzle su un foglio di carta.

Prendiamo per esempio quello dell’albero. Fotocopiatelo quattro volte, tante quante sono le parti che compongono la nomenclatura del puzzle, nel nostro caso tronco, radice, ramo e chioma. Di ogni foglio colorate solo una parte del puzzle, per esempio il tronco, e scrivete sotto il nome relativo. Utilizzando i fogli così ottenuti e il puzzle, presentate tre fogli al bambino, abbinate il pezzo del puzzle corrispondente e presentate la nomenclatura con la lezione in tre tempi.

Puzzle fiore

Questo articolo è tratto dal libro “Come liberare il potenziale del vostro bambino da 3 a 6 anni. Manuale pratico di attività ispirate al metodo Montessori” di Daniela Valente

Come liberare il potenziale del vostro bambino

Clicca sull’immagine per maggiori informazioni

Scarica gratis un’anteprima del libro

 

Sostieni il sito comprando da qui

A te non costa nulla e noi guadagneremo una piccola commissione che ci aiuterà a mantenere il sito.

GRAZIE.

Iscriviti alla newsletter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *