Gioco con il kit di carnevale 3-6

Ciao, sono Chiara. Oggi vorrei presentarvi le bellissime attività presenti nel Kit di Carnevale di Montessori4you, 35 pagine di giochi e attività da stampare per divertirsi imparando.

Clicca sull’immagine per scaricare il KIT

Dopo aver stampato il kit e plastificato alcune attività, per farne materiale duraturo e riutilizzabile, ho osservato e proposto le schede e i lavori a mia figlia, di 5 anni. Abbiamo fatto per voi qualche scatto, soffermandoci su alcune attività da mostrarvi.

Il Memory di Carnevale

memory di carnevale

Abbiamo stampato questa bella scheda con i travestimenti di Carnevale, ho fatto due copie per ciascuna pagina per realizzare il memory.

Ho plastificato e fatto osservare le tessere a mia figlia. E’ stato divertente inserirle in borsa e scoprire che possono essere un ottimo passatempo al ristorante, dal pediatra in attesa e in qualunque momento!

Possiamo proporre le schede del memory andando gradualmente e proponendo prima tre o quattro coppie per poi aumentare il grado di difficoltà.

memory di carnevale

Nel kit sono presenti due schede con i travestimenti per un totale di 24 coppie e un’ulteriore memory con le maschere di carnevale che si può abbinare per arrivare ad un totale di 36 coppie!

Attività di pregrafismo

Nel Kit sono presenti alcune schede di pregrafismo, per aiutare i bambini a seguire linee e contorni, controllare l’impugnatura della penna, prepararli alla scrittura e al controllo della mano. Anche queste, se plastificate, possono essere usate più volte.

pregrafismo

Questa qui sopra, ad esempio, invita il bambino a seguire le linee e a realizzare delle stelle seguendo i contorni. Mia figlia si è divertita e concetrata per molto tempo!

Queste attività devono essere proposte in momenti di calma, senza imporre al bambino di farle, ma seguendo il desiderio del bambino di apprendere e imparare attraverso il gioco e le nuove scoperte.

pregrafismo

Altre schede, molto carine e ricche di spunti, propongono al bambino di seguire il tratteggio delle mascherine, sviluppando creatività nella scelta dei colori e la possibilità di realizzare un lavoro personale. Mia figlia si è divertita a tratteggiare le mascherine, per poi dipingerle utilizzando la pittura con i cotton fioc come pennelli!

Le schede di pregrafismo, in questa età, possono essere un utile strumento per abituare il bambino ad una corretta impugnatura della penna.

Possono essere tematiche, come proposte nei vari Kit di Montessori4you, per creare una correlazione tra le attività e la realtà intorno al bambino. Rispettando il bambino nei suoi tempi, possono essere proposte come gioco al bambino, che, di solito, intorno ai 4-5 anni, ama questo tipo di attività.

pregrafismo, arte e concentrazione

Grazie a queste schede il bambino, in questa specifica età, comprende la forza nella sua mano, controlla ed utilizza lo strumento di scrittura o pittura che tiene in mano e si sente felice ed orgoglioso dei suoi progressi. Ama mostrare ciò che realizza e inizia a provare interesse verso tutte le attività che gli permettono di scoprire e scoprirsi attraverso il fare.

Grazie al precedente periodo dei travasi, dove la mano ha affinato la sua forza e la sua presa, in questa fase il bambino è più padrone di se e del suo movimento.

La concentrazione appresa nei periodi precedenti del bambino, attraverso le attività di vita pratica, dei travasi, permetterà in questa fase di focalizzare tutta l’attenzione sull’attività. La mente sarà, così, in grado di assorbire i movimenti della mano, memorizzando e vivendo le percezioni manuali e visive sperimentate.

pregrafismo

In questa scheda vengono proposti gli oggetti utilizzati dal pirata. Mia figlia ha utilizzato colori diversi per ogni linea, abbiamo scoperto e conosciuto gli oggetti e il loro uso, aggiungendo scoperte e nuovi vocaboli!

Colorare, ritagliare, incollare

Nel Kit sono presenti simpatici disegni da colorare, ritagliare e utilizzare a piacimento.

Possono anche essere utilizzati come sagome da teatrino inserendo semplicemente un bastoncino dietro alla sagoma colorata e plastificata. Noi lo abbiamo fatto con il clown realizzato grazie ad una delle attività preferite di mia figlia: colorare, ritagliare e assemblare i pezzi.

coloro, ritaglio, incollo

Siamo arrivate a questo risultato finale, dopo aver trascorso molto tempo a colorare, ritagliare ed assemblare con la colla i pezzi per realizzare un simpatico pagliaccio!

Ritaglio

Queste attività permettono al bambino di sviluppare tante competenze, affinando le sue capacità, l’uso delle forbici e la coordinazione manuale.

Inoltre, attraverso la creatività, possiamo offrire al bambino stimoli importanti e concreti in cui si possa riconoscere. Sentirsi sicura ritagliava è stata una bella soddisfazione per mia figlia!

 

Coloro e incollo

Le maschere degli animali

Al termine del Kit ci sono queste bellissime mascherine, che possono essere stampate, ritagliate ed utilizzate dal bambino per giocare e vivere in maniera festosa il Carnevale.

Possono essere riportaste sulla base di un cartoncino, per renderle più rigide, per poi aggiungere un elastico o uno spago per mantenerle ferme sul capo, oppure aggiungere un bastoncino per tenerle con la mano e giocare ad un divertente teatrino in maschera!

Le maschere degli animali

Il divertimento non finisce qui

Il Kit contiene tante altre attività a partire dalla matematica con giochi per imparare a contare e fare la connessione tra cifra scritta e quantità. A differenza di altri giochi, il Kit di Montessori4you propone attività che uniscono la manipolazione all’enumerazione per fissare i concetti nel bambino usando la mano come strumento di apprendimento, secondo il metodo Montessori.

 

Vi sono poi attività di logica, giochi di osservazione e concentrazione sempre a tema con il carnevale.

Buon divertimento e buon appredimento con il Kit delle attività di carnevale di Montessori 4 You.

Clicca sull’immagine e scarica

Sostieni il sito comprando da qui

A te non costa nulla e noi guadagneremo una piccola commissione che ci aiuterà a mantenere il sito.

GRAZIE.

Iscriviti alla newsletter

Leggi anche:

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *