In cucina con Montessori“In cucina con Montessori” è una rubrica che propone attività ispirate al metodo Montessori, da applicare ai fornelli. La cucina presenta moltissime occasioni per apprendere, ma è anche luogo di coesione e di amore. Cucinare significa trasformare delle materie prime in qualcos’altro, preparare il cibo per gli altri, offrendo il proprio tempo e il proprio lavoro, con amore, creatività e fantasia. Farlo insieme, all’inizio, può sembrare difficile. Sicuramente non prepareremo la cena più velocemente, ma così potremo cucinare e prenderci cura del nostro bambino allo stesso tempo. Attraverso l’allenamento, il bambino diventerà capace di aiutarci, imparando allo stesso tempo regole di vita ed alimentazione. La soddisfazione di mangiare ciò che si è cucinato insieme non ha paragoni.

I 10 punti da ricordare per cucinare con i propri figli:

Le attività proposte in seguito sono solo alcuni esempi. Ciò che conta è sfruttare il tempo passato insieme per sviluppare le capacità del bambino sotto vari aspetti. La cucina è infatti un ottimo laboratorio di esperienze sensoriali e di vita pratica, con occasioni per sperimentare le scienze divertendosi insieme. Avrete l’occasione di insegnare la precisione dei gesti e delle misurazioni, la matematica dei grammi e dei millilitri, la geometria delle forme.

Quali ricette preparare con i propri bambini?

Le ricette da preparare con i propri bambini dipende molto dall’età, dalla loro predisposizione e dal fatto che sia la prima esperienza o meno. In linea generale sono da preferire le ricette che richiedono una manualità semplice. Man mano che i figli crescono, si daranno loro compiti più complicati e si insegneranno loro vere e proprie ricette.

Le ricette di “In cucina con Montessori”:

0 Comments