Categoria: Il genitore montessoriano

I bambini e la morte: come parlargliene senza traumi?

Oggi, 2 Novembre, è il giorno della commemorazione dei defunti. In ogni famiglia si ricordano le persone care purtroppo scomparse ed è l’occasione per spiegare ai bambini la morte, che è un evento naturale che fa parte della nostra vita quanto la nascita. Nella nostra cultura moderna abbiamo invece la tendenza a considerare la morte…
Leggi tutto

Montessori e la lezione in tre tempi

Montessori riprende il tipo di lezione inventato da Edouard Seguin e lo adatta all’apprendimento con molti dei propri materiali. Essa viene chiamata “lezione in tre tempi” e viene usata per l’introduzione di nuovi concetti, terminologie, nomenclature, suoni delle lettere o numeri, forme geometriche, colori, forme geografiche e via dicendo. L’insegnante, dopo aver osservato a lungo…
Leggi tutto

Febbraio, il mese del carnevale: mio figlio non vuole mascherarsi, che faccio?

Quando entra un bambino nella vita familiare e soprattutto nella vita di una donna, che diventa mamma per la prima volta, ogni festa e ricorrenza sembra assumere una visione diversa, quasi magica. La mamma è felice di condividere con il proprio bambino momenti gioiosi e vorrebbe sempre che anche lui lo fosse. E così, anche…
Leggi tutto

Il libro di Daniela Valente: l’importanza di conoscere ed esplorare le prime fasi del bambino.

Uno degli ultimi testi di questi anni che ogni persona a contatto con i bambini dovrebbe possedere, è certamente quello di Daniela Valente: Come liberare il potenziale del vostro bambino 0-3 anni. Questo testo, non solo è uno testo di pedagogia ed educazione ispirate al metodo Montessori con riferimenti bibliografici e chiarimenti, ma è una…
Leggi tutto

I rituali della nanna: come accompagnare i bambini al momento del sonno

Il momento del sonno, per tutte le mamme, può essere un momento delicato e di grande difficoltà. Il bambino, spesso, pur avendo sonno non riesce ad abbandonarsi e può mostrare resistenza. Da neonati i bambini dividono il loro tempo tra poppate e sonno, il quale può essere interrotto dalle piccole coliche che toccano il bambino…
Leggi tutto

Letture in gravidanza. L’importanza della voce materna.

Una delle prime modalità per gettare le basi del rapporto madre- figlio è certamente quella che arriva attraverso la voce della mamma. Il bambino, infatti, è in grado di sentire e riconoscere il tono materno e, soprattutto nelle ultime settimane prima della nascita, se viene letta al bambino una filastrocca, una ninna nanna o ripetuta…
Leggi tutto

5 Consigli montessoriani da mettere in pratica subito

Oggi vorrei darvi un piccolo spunto di riflessione: 5 consigli da mettere in pratica da subito per migliorare la convivenza con il tuo bambino tratti dal nuovo libro di Daniela Valente con le attività ispirate al metodo Montessori da 3-6 anni “Come liberare il potenziale del vostro bambino” (di cui potete scaricare un estratto gratis cliccando…
Leggi tutto

Perché ho scelto Montessori

Ciao, sono Daniela Valente. Quando il mio primo libro “Come liberare il potenziale del vostro bambino” é uscito, in molti mi hanno chiesto quale fosse il motivo per il quale avessi scelto il metodo Montessori per il mio bambino. Oggi ti svelero’ qual é la ragione della mia scelta. Mentre aspettavo l’arrivo del mio bambino…
Leggi tutto

Come insegnare l’empatia?

Certamente, come abbiamo accennato nel precedente articolo, l’empatia, ossia la capacità di mettersi nei panni dell’altro e nei suoi sentimenti, è una capacità che da una parte è innata e da una parte può essere sviluppata attraverso il buon esempio e lo stretto legame con l’affettività. Parlare ai bambini delle emozioni, invitandoli a riconoscerle e…
Leggi tutto

Cos’è l’empatia e cosa significa?

Ultimamente si sente sempre più spesso parlare di empatia. In alcune scuole europee si sono attivate delle vere e proprie lezioni di empatia, per favorire una maggiore attenzione all’aspetto emotivo e affettivo, fin dalla prima infanzia. Ma cos’è veramente l’empatia e cosa rappresenta? Vediamolo insieme Il termine empatia, di derivazione greca, significa letteralmente “sentire dentro”.…
Leggi tutto

Educazione sentimentale: che cos’è?

Negli ultimi periodi si sente parlare spesso di come sia fondamentale educare, fin da bambini, alle emozioni. Sembra un paradosso o una cosa molto complessa, mentre, in realtà, educare alle emozioni significa semplicemente permettere ai bambini, che saranno gli adulti di domani, di conoscere, sperimentare, capire le emozioni al fine di saperle riconoscere e gestire.…
Leggi tutto

Come dire no senza sensi di colpa

A quante, quando bisogna negare qualcosa al bambino, o dargli un divieto rispetto a una determinata situazione, è facile, poi, cadere nel senso di colpa. E’ normale e capita a tutte le mamme, per questo è importante che loro per prime sappiano quanto sia fondamentale farsi vedere risolute e consapevoli che molti “no” sono semplicemente gesti…
Leggi tutto

Come leggere ai bambini

Ultimamente si sta diffondendo una grande attenzione verso la lettura, fin da piccoli. Sono molte le librerie, associazioni, persone che si occupano di educazione e promozione della lettura, che si impegnano per far comprendere, soprattutto ai grandi, quanto sia importante e stimolante leggere ai bambini, sin da piccoli. Perché? Vediamo insieme le motivazioni e come…
Leggi tutto

Arriva l’autunno: 5 attività montessoriane dai 6 ai 9 anni

La stagione dell’autunno è alle porte, i bambini iniziano a non poter uscire così spesso e la sera inizia a calare prima. Le mamme si preparano, così, a giornate che sembrano interminabili nella loro impossibilità di portare i bambini per ore al parco e all’aria aperta. Ma non scoraggiamoci e iniziamo a vedere insieme qualche…
Leggi tutto

Mamma, la scuola! Un aiuto per genitori e bambini per divertirsi imparando

Si avvicina l’inizio della scuola e avete già il mal di pancia? Non parlo dei vostri bambini, ma di voi, mamme e papà che dovrete seguirli nella loro carriera scolastica, aiutarli a fare i compiti e riempire le lacune che spesso la scuola di oggi lascia. “Vale la pena che un bambino impari piangendo quello…
Leggi tutto