Categoria: I Principi del Metodo

Dare la libertà al bambino

Quello della libertà è probabilmente uno dei principi più discussi e mal interpretati del metodo Montessori. Libertà non significa lasciar fare al bambino tutto ciò che vuole, senza limiti, come spesso molti credono. Significa invece lasciargli esprimere i suoi bisogni, i suoi impulsi interiori, dandogli la possibilità di scegliere (l’attività da fare, cosa mangiare e…
Leggi tutto

sviluppo motorio

Lo sviluppo motorio autonomo secondo la Pedagogia Attiva.

Fin dalla vita intrauterina, il bambino sperimenta il suo corpo e le sue potenzialità attraverso il movimento, in preparazione alla vita extrauterina. Nei primi giorni di vita il movimento è l’elemento indispensabile e necessario per la crescita: attraverso il primo dialogo corporeo e tonico-emotivo tra adulto e bambino (sostegno, contatto, dondolio, elevazione, sfioramento, calore, tensione…
Leggi tutto

La mente assorbente, cos’è?

Esistono diversi tipi di mente e psiche nei diversi periodi della vita. Questi periodi sono nettamente distinti tra di loro ed è curioso constatare come coincidano con le diverse fasi dello sviluppo fisico. Il primo di questi periodi va dalla nascita ai 6 anni, ed ha due distinte sotto fasi: la prima va da 0 a…
Leggi tutto

I periodi sensitivi del bambino

Cosa sono? Come si manifestano? A cosa servono? I periodi sensitivi sono un richiamo naturale, istintivo e irresistibile che il bambino attraversa durante la crescita, come il richiamo del mare per le piccole tartarughe che escono dall’uovo: se rispondono al richiamo sopravvivono, se non trovano l’acqua muoiono. Durante questi periodi il bimbo assorbe naturalmente attraverso…
Leggi tutto

Il decalogo del genitore Montessori da 0 a 3 anni

1. Trattate il vostro bambino con rispetto Abbiate un atteggiamento di rispetto verso il vostro bambino come lo avreste per un adulto che amate e stimate: usate formule di cortesia quando vi rivolgete a lui invece di dargli degli ordini, parlate con calma e senza urlare, abbiate pazienza e abbassatevi al suo livello quando gli parlate,…
Leggi tutto

Una bambina in una scuola montessoriana

Maria Montessori, la madre italiana del Metodo Google

Cent’anni fa la pedagogista italiana sbarcò a New York. E oggi si scopre quanto sia viva negli USA la sua influenza.   Un inizio comune unisce spesso le storie dei grandi personaggi che hanno cambiato l’America: una nave che arriva dall’Europa ed entra nella baia di New York, salutata dalla Statua della Libertà. Per gli…
Leggi tutto

Il volto di Maria Montessori sulle vecchie mille lire

Il metodo Montessori, successo globale

Un sistema di insegnamento efficace anche contro bulli e bamboccioni Il metodo Montessori, successo globale che la scuola italiana ha dimenticato 25 marzo 2013 (modifica il 11 aprile 2013) | di Antonella de Gregorio Il suo metodo ha prodotto uomini di genio, innovatori, premi Nobel: dai fondatori di Google, Sergey Brin e Larry Page, a…
Leggi tutto

Il volto di Maria Montessori sulle vecchie mille lire

Maria Montessori, chi è?

Sicuramente tutti ricordate l’immagine impressa sulla vecchia banconota da mille lire: il volto di Maria Montessori. Dottoressa, pedagogista, educatrice, medico e scienziato. Nata nel 1870, per il suo eclettismo e la capacità di eccellere in varie scienze, potrebbe essere definita il Leonardo del ‘900. Maria Montessori nasce a Chiaravalle, in provincia di Ancona, il 31…
Leggi tutto