Categoria: Attività Montessori a casa

Imparare i colori e la lezione in tre tempi

La dott.ssa Montessori ha creato un materiale apposito per imparare i colori e per allenare alla percezione della differenza tra le diverse tonalità: le spolette dei colori (così chiamate perché ricordano gli antichi oggetti in legno attorno ai quali erano avvolti i fili di tessuto colorati). Si possono trovare in commercio su siti specializzati (disponibili…
Leggi tutto

Il sistema decimale col materiale di perle

Il materiale che il Metodo Montessori mette a disposizione dei bambini intorno ai 5 anni, perchè comprendano il sistema decimale, consiste di perle sciolte e di bastoncini con dieci perle infilate e fissate in un filo metallico. Tutto il materiale di perle che fa riferimento al sistema decimale è di colore oro. L’oro caratterizza un…
Leggi tutto

L’uovo e il porta uovo – a partire da 6 mesi –

Questa attività è adatta a un bambino che è già sicuro nella posizione seduta ed è in grado di trasferire un oggetto da una mano all’altra. Procuratevi un uovo in legno (di quelli da cucito) e un portauovo in legno, vetro o ceramica, e presentateli al bambino. Fategli vedere che l’uovo entra nel portauovo, dicendogli…
Leggi tutto

Attività calmanti per la sera

Prima dell’orario del sonno serale, quando il bambino camminerà e quindi la sua fisicità sarà in una fase eccitatoria perché riconosce la sua forza e il potere dei suoi gesti, facciamo fare al bambino delle attività rilassanti tipo: la bottiglia sensoriale o barattolo della calma che, contenendo al suo interno brillantini, sabbia colorata o oggetti piccoli, acqua…
Leggi tutto

scatole sensoriali

Le scatole sensoriali: cosa sono e come crearle per i vostri bambini

La capacità e la volontà di esplorazione sono innate nel bambino e già poco dopo la sua nascita possiamo vedere come il bambino si soffermi a guardare il mondo circostante, dapprima con lo sguardo, poi attraverso la presa della mano e la manipolazione, poi intorno ai 4 mesi inizia le prime esperienze di presa degli oggetti.…
Leggi tutto

primo-approccio-libri

Il primo approccio con i libri – a partire da 6 mesi –

Proponete dei libri al vostro bimbo fin da piccolo, il suo interesse crescerà sempre di più e presto vorrà tenerli da solo. Il primo libro sarà in stoffa, così che potrà metterlo in bocca e manipolarlo. In seguito potrete proporgli piccoli libri in cartone spesso o in legno, meglio se con foto invece che disegni.…
Leggi tutto

incastri-9-mesi

Gli incastri piani (a partire da 9 mesi) – Materiale Montessori

Gli incastri piani di legno sono uno dei materiali più adatti nel periodo a partire da 9 mesi, quando il bimbo si sposta da solo. Attraverso questa attività il bimbo affinerà il movimento di presa tra pollice e indice, la cosiddetta “tenaglia”. Scegliete a tal fine degli incastri che abbiano un grosso pomello di facile…
Leggi tutto

uso-spugna

Preparazione alle attività di vita pratica: l’uso della spugna

A partire da 12 mesi Apprendere l’utilizzo della spugna sembra un compito semplice, ma non lo è per le manine ancora inesperte del vostro bimbo che deve imparare a prenderla correttamente, comprendere che assorbe l’acqua e che per farla uscire di nuovo bisogna strizzare, un movimento per lui nuovo. Dategli un vassoio (meglio di plastica…
Leggi tutto

Apri e chiudi – Contenitori e Tappi

(Da proporre quando il bimbo si sposta da solo) Un’attività facilmente realizzabile in casa, e che contribuisce allo sviluppo della motricità fine della mano, consiste nell’abbinare contenitori e tappi per imparare ad aprire e chiudere. Potete presentare l’attività in due modi diversi. Il primo consiste nel procurarsi uno scatolone di cartone di medie dimensioni e varie bottigliette…
Leggi tutto

Cesto dei tesori - Laura Pelladoni Gottardi

Il Cesto dei Tesori Montessori

Quella del cesto dei tesori non è un “invenzione” di Maria Montessori, come molti pensano, ma viene attribuita alla psicopedagogista britannica Elinor Goldschmied, anche se la Montessori l’ha ripreso nelle proprie attività. È adatto ai bambini che sanno stare seduti da soli, senza l’appoggio con le mani, e sono quindi in grado di manipolare gli…
Leggi tutto

Attività Montessori a casa - Preparare la tavola

Preparare la tavola

Non c’è nulla di più interessante che fare le stesse cose che fanno mamma e papà, cioè partecipare alla vita casalinga con veri e propri compiti. Anche il momento di apparecchiare la tavola può diventare un’attività divertente che un bimbo puo’ aiutare a fare a partire da quando sa camminare bene. Inizialmente, date al bambino…
Leggi tutto

Attività Montessori a casa - Apri e chiudi: pannelli delle attività e casette delle serrature

Apri e chiudi: pannelli delle attività e casette delle serrature

A partire da 9 mesi, il bambino è sempre più interessato a quanto lo circonda, ha voglia di scoprire i meccanismi di chiusura e apertura, vuole vedere cosa succede quando preme dei bottoni o degli interruttori. Un’idea per affinare il movimento fine della mano, insegnandogli nel frattempo a utilizzare oggetti di uso comune, consiste nell’offrirgli…
Leggi tutto

le prime carte delle nomenclature

Le prime carte delle nomenclature

Una prima presentazione prevede di prendere le prime carte delle nomenclature che avete stampato, ad esempio i veicoli, e presentarle al bimbo, una per una, seduti accanto a lui ad un tavolo sgombro. Leggetegli chiaramente il nome del veicolo indicato sulla carta, lasciate che osservi la carta e che la manipoli e ponetela poi sul…
Leggi tutto

Giostrina di Munari

Una parte importante nella pedagogia Montessoriana per il neonato è rivestita dalle giostrine, la prima attività sensoriale per il neonato. Sono disegnate per essere presentate al vostro neonato che non è ancora in grado di afferrare volontariamente un oggetto. Devono essere appese ad una distanza di circa 25-30 cm dal bimbo che possa così ben…
Leggi tutto

Il Tapponcino

In “Educazione per un mondo nuovo”, Montessori parla di un materassino morbido con il quale maneggiare il neonato. Questo materassino è oggi chiamato tapponcino e può essere facilmente realizzato in casa. Si tratta di un materassino mobile, alto al massimo 2 cm ovale, di circa 40x60cm, fatto con un mollettone morbido ma trapuntato in modo…
Leggi tutto